Materie prime e calorie

Il giusto equilibrio

 

Il gelato contiene latte, uova, zuccheri, frutta e aria e va combinato con gli altri componenti della dieta personale, tenendo conto delle sue caratteristiche dietetiche e organolettiche.

Il gelato può far male? Certo.

 

Come tutti gli alimenti, se consumato in quantità esagerate, può essere dannoso per la “linea”.

 

Ma questa fastidiosa controindicazione è legata soltanto ad un smisurato uso del prodotto.

 

I nutrizionisti hanno calcolato, infatti, che un gelato alla crema di uovo ed al latte contiene proteine nobili che sviluppano dalle 160 alle 220 Kilocalorie per 100 grammi.

 

Mentre per quanto riguarda i gelati a base di acqua ed i sorbetti alcolici (privi di grassi), i valori calorici scendono a 80-120 Kilocalorie per 100 grammi.

 

Tra l’altro, sono assodate le proprietà “digestive” del gelato e soprattutto dei sorbetti.